HONDURAS: ANIMALI ABUSATI PER I SELFIE E TRIP ADVISOR LO SPONSORIZZA

HONDURAS: ANIMALI ABUSATI PER I SELFIE E TRIP ADVISOR LO SPONSORIZZA

Dicembre 10, 2018 Off Di Chiara Grasso

Si chiama Little French Keys e si trova in Honduras. L’ennesimo presunto rescue center che permette ai turisti di interagire con animali selvatici pagando. Animali come giaguari, pappagalli, scimmie e bradipi vengono tenuti in spazi ristretti e costretti a posare per delle foto dei turisti egoisti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Su Trip advisor si trovano infinite foto e commenti negativi su questo inferno per animali, ma ancora nessuna associazione a livello internazionale ha fatto niente. (www.tripadvisor.in/Attraction_Review-g292019-d2285434-Reviews-Little_French_Key-Roatan_Bay_Islands.html)
Noi abbiamo ricevuto questa segnalazione da un nostro follower, che ringraziamo di cuore e abbiamo contattato Trip Advisor Italia per chiedere di bloccare la promozione e la sponsorizzazione di questa struttura.

Contattate Trip Advisor su Facebook, e inviando una mail a: kpressoffice@tripadvisor.com e apacpr@tripadvisor.com con il testo:

Please, STOP promoting  Little French Keys from your website. They don’t work for animal welfare and conservation and there are lots of case of animal abuse, starting from tourist interaction. Please promote only EcoTourism activities! Thank you”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ inconcepibile che questa sia ancora l’idea di Turismo che abbiano le persone. Animali sedati, felini al guinzaglio, scimmie peluche. E’ assurdo che ai bambini venga mostrato questo come esempio di taking care degli animali.
Non lo è e non lo potrà mai essere. Non sarà mai etico e sano per l’animale essere l’oggetto di manipolazioni e spettacolarizzazioni da parte dell’Uomo.
Ogni interazione tra turisti e animali selvatici è una mera forma di abuso e sfruttamento. Non ha niente a che vedere con i centri di recupero, i santuari e gli animali salvati. Anzi. Con una visita in questi posti, state contribuendo al business nero dei finti santuari.

EVITATE QUESTE STRUTTURE. Denunciatele e attivate l’informazione.
Il cambiamento la maggior parte delle volte parte da noi, dal basso, e informare chi vi sta vicino di quanto sia sbagliata una foto con un giaguaro in braccio, è parte della conservazione e della salvaguardia della Natura, più di quanto immaginiate.

RISPETTA IL SELVATICO. LASCIALO SELVATICO!