IO NON AMO GLI ANIMALI. Di Chiara Grasso

IO NON AMO GLI ANIMALI. Di Chiara Grasso

Maggio 21, 2018 Off Di Chiara Grasso

Io non amo l’orsa KJ2 ingiustamente uccisa, non amo il lupo avvelenato stamattina da pastori arrabbiati.
Non amo il cane sul ciglio della strada abbandonato da padroni egoisti e non amo nemmeno le 6 giraffe che ho studiato per 4 mesi.

Non amo la mucca che mi dà il latte, né l’ape che mi dà il miele. Non amo gli animali a cui sto cercando di impedire di finire sotto un tendone da circo.
Non amo il granchio che si sente libero di posarsi sul mio piede e non amo nemmeno la zanzara che uccido mentre mi gratto.
Non amo la lumaca che aiuto ad attraversare il marciapiede, né il delfino che seguo con il binocolo.

Amo il mio cane però. Ho stretto un legame affettivo con lei durante questi 12anni.
Lei sì, la amo. Gli altri animali no.
Gli altri animali li rispetto. Amo il loro rispetto, amo l’idea che stiano bene, amo il principio del loro benessere e amo battermi per la loro salvaguardia.

Ma non li amo. Non posso, non me lo concedono.
Ed è giusto che sia così.
Per questo li rispetto.
Non sono amante degli animali, né amatore.
Né spinta da un mero fascino per la loro bellezza o imponenza.
Sono affascinata scientificamente e coinvolta emotivamente dal rapporto con loro.
Nel rispetto della loro diversità da me.

Per questo non abuso delle mie capacità cognitive e del mio essere Homo sapiens, per utilizzare l’ingenuità dell’animale a fini personali ed egoistici.
Per questo non pretendo l’amore degli animali, ma amo il loro essere animale nell’integrità della natura e della convivenza rispettosa.


 

 

“Vivo per toccare gli animali. 
Non con le mani, ma con il cuore, e la mente.”

Chiara Grasso